www.leggesabatini.it

Portale
Tematico
sulla
Legge Sabatini

 

Area Riservata

 

Login

 
 

Password

Home

Preventivi

Situazione contributi

Finanziamenti

Tassi

Chi Siamo

Domande?

  language  |  news  |  mappa sito  |  iscrizione mailing list  |  links  |  i nostri servizi  |  FAQ  |  contatti  |  ricerca nel sito

Sei in: [ Home> Guida alla Sabatini> Riferimenti normativi> CANCELLAZIONE ]

       
 

Sabaleasing? Chiedi agli specialisti

Pagine collegate

<<<

Pagine stesso livello

<<<
On. Armando Sabatini
Testo della Legge Sabatini
DM 21/02/73
Pubblicità legale
Riserva di proprietà
Il Privilegio
Cancellazione
Articoli di Legge

 

Cancellazione

Dopo il pagamento dell'ultima rata, dovrebbero decadere automaticamente i diritti del Venditore sulle macchine.
In realtà, per la cancellazione della Riserva di proprietà o del Privilegio, occorre attivare una particolare procedura, anche abbastanza costosa, che prevede:
- Quietanza del Venditore delle rate pagate, rilasciata dal Venditore all'acquirente su sua carte intestata;
- Atto di assenso della cancellazione del Privilegio o della Riserva di Proprietà.
- Deposito di tale atto presso la Cancelleria;
- Rilascio di un certificato di cancellazione da parte della Cancelleria.

a) La quietanza delle rate pagate, viene rilasciata dal Venditore, su propria carta intestata, all'Acquirente.

b) L'atto di assenso è un atto unilaterale con il quale il Venditore concede l'assenso alla cancellazione del gravame sulla macchina.
Tale atto deve essere redatto in bollo, autenticato da una Notaio e registrato, per cui ha un costo non indifferente (da 200 Euro in su).

c) L'atto di assenso viene consegnato all'Acquirente, che provvede a trascriverlo presso la Cancelleria del Tribunale, pagando i diritti di Cancelleria;
Insieme alla richiesta va depositato il Certificato di Origine, per l'annotazione della cancellazione.
 

d) L'Acquirente contestualmente richiede al Cancelliere un certificato attestante la cancellazione del gravame sulle macchine.

Infine il Cancelliere, visto l'assenso del Venditore, trascrive la cancellazione sul Certificato di origine e rilascia un certificato all'acquirente, attestante l'avvenuta cancellazione della Riserva di Proprietà o del Privilegio.

Dato che tutti i documenti depositati sono in bollo, occorre aggiungere circa 30 Euro di spesa ulteriore all'atto di assenso.

Bozza dell'atto di assenso

Innofin Srl

Il sottoscritto Pierluigi Scatozza, in qualità di amministratore unico, della Società Innofin Srl, con sede in Pescara (PE), Via Donatello 30,

PREMESSO

che con atto in autentica dott. Mario Rossi, Notaio in Scafa (PE), repertorio n. 11111 del 11/11/1998, per l'acquirente e Lucia Righi, Notaio in Milano, repertorio n. 22222 del 19/11/1998 per il venditore, la Società Innofin Srl ha venduto alla Ditta Fabio Casavecchia i seguenti macchinari con Privilegio:

- n. 1 Computer Starraix K370 con 32Mb RAM, anno di produzione 1997, matricola ST 18/21;

- n. 1 Stampante Olix a carrello largo, anno di produzione 1998, matricola 123456;

- Che tale atto è stato trascritto in data 02/12/98 al numero 7777 del registro speciale previsto dall'Art. 3 della legge 28/11/65 n. 1329 presso la Cancelleria del Tribunale di Pescara.

Ciò premesso il sottoscritto:

- dà atto dell'avvenuto totale pagamento degli effetti emessi a fronte del prezzo convenuto;

-dà atto dell'avvenuto saldo della fattura relativa alla suddetta vendita;

- concede il suo assenso a che venga cancellata la trascrizione di cui sopra, esonerando il Cancelliere da ogni responsabilità al riguardo.

Il venditore  

 

Bozza della richiesta di cancellazione

NOTA DI CANCELLAZIONE
ALLA CANCELLERIA DEL TRIBUNALE DI Pescara
 

Il sottoscritto  Fabio Casavecchia, in qualità di titolare, della Ditta Fabio Casavecchia, con sede in Pescara, Piazza Duca Degli Abruzzi N. 2,

CHIEDE 

la cancellazione del Privilegio, a favore della Società Innofin Srl, derivante dal contratto in autentica dott. Mario Rossi, Notaio in Scafa (PE), repertorio n. 11111 del 11/11/1998, per l'acquirente e Lucia Righi, Notaio in Milano, repertorio n. 22222 del 19/11/1998 per il venditore relativo ai seguenti macchinari:

- n. 1 Computer Starraix K370 con 32Mb RAM, anno di produzione 1997, matricola ST 18/21;

- n. 1 Stampante Olix a carrello largo, anno di produzione 1998, matricola 123456;

Già trascritto presso codesta Cancelleria in data data 02/12/98 al numero 7777 del registro speciale previsto dall'Art. 3 della legge 28/11/65 n. 1329.

Allega pertanto:

-Scrittura privata recante assenso alla cancellazione rilasciata dalla Società Innofin Srl ed autenticata dal Notaio ___________ in data __________ repertorio n. __________.

-Certificato di origine per l'annotazione dell'avvenuta cancellazione da parte di codesta Cancelleria.

Il compratore  

 

Bozza di richiesta di certificato

ALLA CANCELLERIA DEL TRIBUNALE DI Pescara 

Il sottoscritto  Fabio Casavecchia, in qualità di titolare, della Ditta Fabio Casavecchia, con sede in Pescara, Piazza Duca Degli Abruzzi N. 2,

CHIEDE 

che in seguito alla cancellazione del Privilegio, trascritta in data __________ al numero ________________ sul Registro Speciale presso questa Cancelleria, venga rilasciato il certificato attestante l'avvenuta cancellazione, onde poter provvedere al distacco del contrassegno, come previsto dall'Art. 3 del D.M. 21/2/73.

In fede

Il cancelliere rilascerà un certificato, che permetterà all'acquirente di distaccare i contrassegni

Tribunale di Pescara

Cancellazione di Riserva di proprietà (o privilegio) ai sensi della Legge 28/11/65 n. 1329.

Il sottoscritto cancelliere,

 - con riferimento ai macchinari di cui agli atti Trascritti al n. _______ del registro speciale previsto dalla Legge 28/11/65 n. 1329 tenuto da questo Tribunale;

 - Vista la domanda di cancellazione presentata dalla ditta (acquirente) in data ______;

 - Visto l'atto di assenso firmato dalla ditta (venditore) in data ______ in autentica dott. ______ repertorio n. _____ del______

Certifica

Che in data __________ è avvenuta la cancellazione della riserva di proprietà sui macchinari iscritti al n. _______ del registro speciale previsto dalla Legge 28/11/65 n. 1329, tenuto da questo tribunale.

Ai sensi dall'art. 3 del D.M. 21/2/73, la ditta acquirente è pertanto autorizzata al distacco del contrassegno previsto dall' art. 1 della Legge 28/11/65 n. 1329.

luogo e data

 

Tutte le pagine del sito sono protette dai diritti d'autore ai sensi delle Leggi Vigenti

 
Innofin srl
Via Donatello 30
65124 Pescara
Partita Iva 01430060689

Tel. 085/74661
Fax 085/9090110
email info@leggesabatini.it